CinquePerMille

AIUTA IL TUO COMUNE A FINANZIARE LE ATTIVITA’ SOCIALI

IL 5 PER MILLE
La scelta di destinare il 5 per mille al Comune di Valle di Cadore non comporta maggiori spese e non è alternativa all’8 per mille, rappresenta, invece, un gesto importante per la collettività, un’opportunità per destinare risorse, che altrimenti resteranno allo Stato, direttamente al territorio. Le quote del 5 mille saranno utilizzate per favorire i soggetti più bisognosi: anziani, disabili, minori, famiglie in difficoltà, per fare qualche esempio.

COME SI EFFETTUA LA SCELTA DEL 5 PER MILLE
Per destinare il 5 per mille delle imposte dovute allo sviluppo delle attività sociali del Comune di Valle di Cadore, il contribuente deve apporre semplicemente la sua firma nell’apposito rigo sotto l’indicazione “Attività sociali svolte dal comune di residenza del contribuente” del riquadro “Scelta per la destinazione del cinque per mille dell’irpef” indicato nei modelli di dichiarazione (Cud 2012, 730 – 1 bis , unico persone fisiche 2012).
Ultima Modifica: 22/03/2012
Stampa CinquePerMilleInvia a un amico CinquePerMilleChiudi l'elemento CinquePerMille